Lusso e innovazione: la zip non è più un dettaglio

Pratiche e maneggevoli le zip, o cerniere, hanno rivoluzionato i nostri guardaroba tanto da diventare un particolare imprescindibile per abiti, calzature e borse.

Cerniera o chiusura Lampo, dalle origini ad oggi

La parola cerniera, che indica l’ingegnosa chiusura fatta con denti di metallo o di plastica che si saldano ad incastro, deriva dal francese charnière che a sua volta deve le sue origini al latino cardinaria. Proprio per esaltarne la sua praticità, la parola cerniera fu sostituita dall’espressione chiusura lampo e ben presto venne adottato universalmente il termine onomatopeico, zip.

Parti che compongono una chiusura a lampo – Immagine Cerniere RIRI

ll primo sistema di cerniera lampo fu realizzato nel 1851 da Elias Howe che brevettò una "chiusura automatica continua per abiti", ma Howe non pensò di commercializzare la sua invenzione.

http://venividivici.us/sites/default/files/Zip-Otto-Fredrik-Gideon-Sundb%C3%A4ck-cerniera-lampo.jpg

Il padre delle zip è considerato Gideon Sundbäck che nel 1917 registrò il brevetto della cerniera lampo. All'inizio venne utilizzata solo per chiudere le taschine poste sulle cinture e le tabacchiere, ma durante la prima guerra mondiale l'esercito americano le utilizzò per la chiusura di tasche delle uniformi militari.

Il nome popolare "zip" comparve nel 1923 quando la BF Goodrich Company iniziò a produrre delle galosce di gomma con la cerniera di Sundback alle quali venne dato il nome di Zipper Boot. Il successo fu tale che, nel 1934, la ditta produttrice Faestener arrivò a vendere circa 60 milioni di pezzi.

Tuttavia ci vollero vent’anni per convincere l'industria della moda a promuovere seriamente la cerniera lampo sugli indumenti di uso comune: fu proprio negli anni ‘30 infatti che la stilista italiana Elsa Schiaparelli utilizzò per prima la zip senza nasconderla nel tessuto, portando così la vera innovazione nell’abbigliamento.

Cerniere Oversize protagoniste nella moda A/I 2015

Oggi le zip tornano ad essere le protagoniste delle passerelle, una delle tendenze maggiormente alla moda per la prossima stagione.

Le Zip protagoniste nelle Sfilate A/1 2014

Le zip dominano le nuove collezioni come quelle proposte da Yves Saint Laurent, MSGM, Michael Kors e Rick Owens. Vengono applicate sui pantaloni, per arricchire la zona dei fianchi e le ginocchia, e diventano protagoniste nei jeans realizzati da Paige e Current Elliott. Cerniere oversize e vistose rendono unici vestiti, tubini neri e long dress di Balenciaga ma le zip caratterizzeranno anche il mitico trench di Burberry, le pellicce firmate Fendi, e gli accessori di Armani e Kenzo.

Le Zip protagoniste nelle Sfilate A/1 2014 - Burberryhttp://www.leidonnaweb.it/images/Tendenze%20zip%20ai%2014%2015/stivaletti-con-zip-di-saint-laurent.jpgLe Zip protagoniste nelle Sfilate A/1 2014 - Balenciaga

Chiusure lampo RIRI: qualità e l’innovazione per valorizzare i dettagli

Le cerniere in metallo RIRI sono l’articolo perfetto per chi ama impreziosire i capi e le calzature con dettagli di stile rendendo i propri prodotti lussuosamente unici.

Le zip Riri - Cerniere Lampo

Grazie alla selezione dei migliori materiali, uniti alla massima tecnicità, alla qualità e l’innovazione, le cerniere RIRI sono un prodotto di grande impatto in grado di esaltare le migliori creazioni di moda dando un tocco glamour ed elegante, amplificando i tagli sartoriali e le cuciture di abiti e accessori.

Le cerniere RIRI sono adatte per tutti i tessuti, rendendo unici i capi di pelle, maglieria pregiata e pelletteria. Disponibili nei modelli in metallo nel nostro store online, siamo in grado di fornire ai nostri clienti tutte le varianti delle zip RIRI (nei diversi colori, tiretti e modelli) anche in piccole quantità, garantendo così un servizio rapido e su misura.

Un pensiero su “Lusso e innovazione: la zip non è più un dettaglio”

Lascia un Commento
© 2000-2013 Collini Atomi di Scarpa S.r.l. P.IVA e CF 00167920289
Capitale Sociale € 51.480 i.v., R.E.A. n.117648 del Registro delle Imprese di Padova